Seleziona una pagina

Tensostrutture

Le tensostrutture sono strutture architettoniche caratterizzate dall’uso di elementi tesi, come cavi o membrane, per sostenere la copertura dell’edificio. Queste strutture sfruttano la tensione per distribuire il carico in modo efficiente, consentendo la creazione di coperture leggere e spesso innovative. L’esempio più comune di tensostruttura è il tendone o la copertura di stadi e arene sportive, dove cavi tesi sostengono una membrana flessibile per creare uno spazio coperto senza l’uso di colonne interne.

L’architettura tessile.

Siamo azienda leader in Sicilia per quanto riguarda il campo dell’architettura tessile.

La nostra esperienza pluridecennale è la vostra garanzia, abbiamo realizzato più di 30 coperture per campetti polifunzionali in tutta la Sicilia.  

L’architettura tessile è una branca dell’architettura che si concentra sull’uso di materiali tessili, come tessuti e membrane, nella progettazione e costruzione degli edifici. Questa forma di architettura spesso incorpora le tensostrutture, dove cavi tesi e membrane flessibili vengono utilizzati per creare strutture leggere, flessibili e dinamiche.

I materiali tessili offrono una serie di vantaggi, tra cui leggerezza, flessibilità, traslucenza e la capacità di adattarsi a forme complesse. Le coperture tessili possono essere utilizzate per creare spazi architettonici unici e possono essere impiegate in una varietà di contesti, come stadi, padiglioni espositivi, coperture per spazi pubblici e altro ancora.

L’architettura tessile è spesso associata all’innovazione e al design contemporaneo, poiché offre soluzioni creative per le sfide architettoniche, consentendo la realizzazione di strutture che combinano estetica ed efficienza strutturale.